Come TBS ha affrontato la digitalizzazione della sanità

13 Lug

La sanità si evolve di pari passo con la società: nel corso degli ultimi decenni, in particolare dagli anni Ottanta in poi, la tecnologia ha fatto la sua comparsa in maniera sempre più frequente e incisiva negli ospedali e nelle cliniche, diventando un supporto imprescindibile per la cura e per la diagnostica, nonché per l’organizzazione gestionale delle strutture mediche.
Si tratta di un’evoluzione sorprendente che ha richiesto un impegno notevole da parte di tutte le società e le aziende che lavorano a supporto del servizio sanitario pubblico e privato. TBS Group è una delle società che meglio si è adattata al cambiamento dei tempi e alla digitalizzazione della società: nata nel 1987, in pieno boom digitale, negli anni ha sviluppato soluzioni di ingegneria clinica che sono state apprezzate in tutto il mondo per la loro utilità e praticità.

TBS Group è nata in un contesto di ricerca e dopo pochi anni dalla sua creazione ha iniziato a collaborare con importanti strutture universitarie e di ricerca in Italia: il CNR di Pisa, e in particolare l’Istituto di Fisiologia Clinica, è stata la prima grande collaborazione per questa nuova realtà che si stava delineando nel panorama clinico gestionale italiano. Da quel momento, TBS Group ha ingranato una marcia in più nella sua ricerca di soluzioni per la digitalizzazione della sanità ed è oggi una delle realtà più importanti a livello mondiale, con sedi operative in diversi Stati del mondo.

L’impegno nella digitalizzazione della sanità da parte di TBS Group si esprime in soluzioni di ingegneria clinica di ultimissima generale e di eccellente livello, che permettono di gestire comodamente la grandissima mole di dati che sono alla base del funzionamenti di qualsiasi struttura clinica, pubblica o privata.
Bisogna, infatti, considerare che soprattutto nell’ambito della diagnostica e della biomedicina, la tecnologia è diventata parte integrante del sistema e tutti i dati che vengono raccolti dai medici e dagli operatori clinici arrivano in formato digitale: questi dati, ovviamente, vanno elaborati e archiviati, nonché utilizzati per realizzare la cartella clinica di ogni paziente, che dev’essere resa disponibile in qualunque momento ai medici. Non è da sottovalutare nemmeno l’aspetto della sicurezza e della protezione della privacy dei dati raccolti: oltre che per una questione di riservatezza nei confronti dei pazienti, la tutela dei dati raccolti nelle singole aziende ospedaliere e cliniche è fondamentale in termini di sicurezza, per evitare la divulgazione di dati sensibili relativi a ricerche e nuovi studi.
L’aspetto della sicurezza è uno di quelli su cui TBS Group pone la maggiore attenzione ed è anche uno dei suoi punti di forza nel mercato dell’ingegneria clinica: i software gestionali e le piattaforme di gestione vengono continuamente aggiornate e migliorate per mantenere alti gli standard di inviolabilità.

Con grande lungimiranza, TBS ha affrontato la digitalizzazione di massa della società adattandosi ai suoi cambiamenti. Una visione ampia e smart del comparto clinico e ospedaliero ha permesso ai vertici della società di muoversi in perfetta sintonia con l’evoluzione della società sanitaria, offrendo agli operatori sempre qualcosa in più rispetto ai competitor in termini di affidabilità, performance e innovazione. Uno sguardo attento sul mondo, infatti, ha permesso di sviluppare soluzioni software che rispondono in maniera efficace alle necessità mutevoli del mercato sanitario e oggi le soluzioni digitali della TBS Group vengono impiegate per gestire alcune delle più importanti realtà cliniche e ospedaliere nel mondo.

In Italia, la digitalizzazione della sanità non ha ancora raggiunto i livelli di altri Paesi europei: il nostro Paese si muove con maggiore lentezza rispetto ad altre realtà. Tuttavia, anche grazie all’impegno di TBS Group, il nostro Paese si sta evolvendo con successo verso l’era digitale nella sanità e sono sempre di più le strutture cliniche, ma anche quelle ospedaliere, che decidono di affidarsi alle soluzioni TBS Group per la gestione dei dati digitali. E’ un lavoro che richiede un grande dispendio di energie e di risorse ma è un passo fondamentale verso la realizzazione di un sistema sanitario ancor più efficiente, in cui la digitalizzazione permette la massima fruizione dei dati e delle informazioni per la realizzazione di un sistema controllato, in cui la possibilità di errore viene ridotta dall’assistenza digitale.

TBS Group è in continuo movimento ed è sempre ala ricerca di nuove idee e di nuove soluzioni che possano offrire ai suoi clienti una ancor più funzionale esperienza di utilizzo dei suoi prodotti, in linea con le aspettative.