Dormire insieme: dalle posizioni si capiscono i sentimenti

21 Ago

Secondo psicologi e sessuologi, il modo di dormire dice molto del tipo di relazione di coppia. Ecco le principali posizioni in cui le coppie dormono e il loro significato.
Viso contro viso

È la posizione che indica più di tutte un amore reciproco e una relazione soddisfacente.
A cucchiaio con lei che abbraccia lui da dietro

Una donna che dorme abbracciando il suo uomo da dietro esprime protezione o addirittura possessività. Ciò non significa che la coppia non sia equilibrata: in questa posizione infatti i partner sono uniti, ma indipendenti. Se invece lui tende a liberarsi dall’abbraccio, è probabile che voglia più autonomia, mentre lei desideri più attenzioni.
Schiena contro schiena

Può indicare che i partner cercano indipendenza reciproca e amano i loro spazi.  Se l’unico contatto è con il fondoschiena, esprimono desiderio di rimanere sessualmente connessi pur restando autonomi.
A cucchiaio con lui che abbraccia lei da dietro

Un uomo che dorme abbracciato alla propria donna è un uomo che non ha paura dell’intimità. Inoltre questa posizione esprime un forte erotismo. Anche in questo caso, se lei tende a divincolarsi, potrebbe esprimere un desiderio di maggiore autonomia.
Ci si addormenta abbracciati e ci si separa dopo l’addormentamento
È tipico di una relazione matura e solida: indica autonomia e non, come si potrebbe immaginare, desiderio di distacco.
Intrecciati con le gambe

È tipico delle relazioni all’inizio e indica grande affinità. Attenzione, però:  se è protratta nel tempo, può segnalare una dipendenza eccessiva.
Lei sulla spalla o sul torace di lui
Indica grande passione e profonda intesa. È una posizione scomoda e viene spesso abbandonata in fretta, però quando è presente è un buon segno.
Uno dei due invade lo spazio dell’altro

Il partner che si prende inconsciamente più spazio del dovuto rivela problemi di coppia, ad esempio egoismo nei confronti dell’altro.