Rimborso cessione quinto dello stipendio: un modo per superare la crisi

10 Nov

In un periodo particolare di crisi come quello che sta vivendo l’Italia da circa quattro anni, devono essere considerate tutte le opzioni e tutte le opportunità che possano permettere di superare questo momento al meglio e limitando i danni. Non è semplice superare una crisi economica di tale entità senza subire alcun danno. Per questo è meglio essere informati su tutte le tipologie di finanziamento o prestito per aziende o privati, che possono essere essenziali in questi casi. Per lavoratori e pensionati, ad esempio, esiste il rimborso cessione quinto dello stipendio.

In cosa consiste e a chi viene concesso

È un prestito che viene erogato a tutti i lavoratori con un impiego a tempo indeterminato quali lavoratori statali e para-statali, ma anche a chi lavora per aziende privati e a pensionati. Il rimborso cessione quinto dello stipendio consiste appunto nell’erogare un prestito in denaro di una somma non molto alta e richiedere il pagamento tramite rate mensili che non superino il 20% dello stipendio del lavoratore.

Il prestito viene concesso anche ai pensionati, ma facendo si che la restituzione della somma non avvenga dopo il novantesimo anno di età e, in alcuni casi, anche non superando l’ottantacinquesimo anno di età. L’ente erogatore del prestito si assicurerà eventuali rischi legati alla perdita del lavoro, stipulando col lavoratore una polizza assicurativa.

Come agire per chiedere un rimborso cessione quinto dello stipendio

Solitamente non si tratta di grosse cifre, ma in qualche caso potrebbe essere comunque un’opzione risolutiva per un lavoratore. L’ente che concede il prestito è solitamente una banca, anche se le informazioni che vengono fornite sul rimborso cessione del quinto dello stipendio non sono spesso molto dettagliate. Per questo è consigliabile consultare dei professionisti che possano aiutarvi a schiarire le idee e decidere cosa è meglio fare e come procedere, come nel caso di sosquinto.com. È un portale informatico che vi offrirà i migliori consulenti specializzati che seguiranno con attenzione il vostro caso e vi suggeriranno le opzioni migliori.

Così non dovrete affrontare da soli le procedure burocratiche, che si sa, rappresentano un grande fastidio per chi lavora ed ha poco tempo libero. Inoltre capita spesso di dimenticare qualche documento che potrebbe essere fondamentale per una procedura finanziaria. Chiedere un prestito oggi vuol dire superare la crisi al meglio ed impedire che tutti i sacrifici di una vita vengano sprecati e sviliti a causa di un sistema economico che forse privilegia chi sta meglio. Bisogna vagliare tutte le opzioni disponibili ed essere sempre informati su tutte possibilità e le opzioni che ci vengono concesse e prenderle al volo, per fare in modo che la crisi economica non faccia più vittime.